La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Corso di primo livello sulla terminologia MedDRA

Corso FAD ECM per tecnici di neurofisiopatologia

89 voti
Descrizione

Perché seguire questo corso FAD ECM
Chi utilizza MedDRA nell'ambito delle segnalazioni di farmacovigilanza troverà in questo corso di primo livello tutte le informazioni di base per utilizzare correttamente lo strumento.
 
Che cosa imparerai seguendo questo corso
Il corso è realizzato con la curatela scientifica del Centro di Farmacovigilanza della Regione Veneto.
Questi sono gli argomenti trattati in dettaglio nel corso:

  • Guida introduttiva a MedDRA
  • Guida introduttiva alle Standardized MedDRA Queries (SMQ)
  • Novità nell’ultima versione di MedDRA
  • MedDRA best practices
  • Le versioni di MedDRA e le richieste di modifica
A chi è dedicato questo corso ECM
Questo corso si rivolge a tutti gli operatori sanitari che utilizzano MedDRA nel proprio lavoro nell'ambito della farmacovigilanza.

Che cosa comprende il corso
Questo corso FAD ECM comprende quattro dossier informativi e si sviluppa con cinque casi di pratica quotidiana con cui cimentarsi e un questionario ECM randomizzato con soglia di superamento al 75% delle risposte corrette. Chiude il corso il questionario di gradimento, con anche la possibilità di lasciare commenti in aperto sul corso svolto.
 
Aperto a
Crediti ECM
5.00
Scadenza
19-04-2024
Prezzo
30.00 €
Obiettivo nazionale
Area obiettivi: Area degli obiettivi formativi tecnico-professionali
Obiettivo formativo: Farmacoepidemiologia, farmacoeconomia, farmacovigilanza
Responsabile scientifico
Ugo Moretti
programma
Corso di primo livello sulla terminologia MedDRA
Corso FAD Corso di primo livello sulla terminologia MedDRA
Crediti ECM: 5.00
Prezzo di listino: 30.00 €
Sono presenti convenzioni a prezzi agevolati per gli aventi diritto
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

Alessia, collaboratrice del Centro Regionale di Farmacovigilanza, controllando le schede di segnalazione di reazione avversa registrate nella propria Regione, ha notato nell’ultimo mese 4 casi di miocardite riportanti come sospetta reazione avversa a un vaccino a mRNA contro COVID-19. Ciò la induce a eseguire un approfondimento sulla coppia vaccino-reazione e, pertanto, consulta l’apposito database nazionale di raccolta delle segnalazioni spontanee.
Si pone pertanto la questione di identificazione dei casi, tenendo presente che in alcune schede la reazione potrebbe non essere stata correttamente codificata con il termine PT specifico “miocardite”, bensì solo attraverso i segni/sintomi che la identificano. Si ricorda, infatti, che durante la formazione iniziale le era stato spiegato che se non viene adottato il sistema idoneo di ricerca, si potrebbero perdere dei casi.
Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

CliniFAD
Ambiente e salute
Corsi non ECM
SMARTFAD
MeLaFlash
Centro Nazionale Trapianti
Stili di vita
FaViFaD
Corsi FAD OMCeO Torino
SEDLex
ASL Roma 5
Nursing FAD
OdontoFAD
4e-Parent
Comunicazione
DeontoFAD
Instant Learning
FADO
ProFAD