La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Dermatite occupazionale negli operatori sanitari

Corso FAD ECM

79 voti
Descrizione
 
Perché seguire questo corso FAD ECM sulla dermatite occupazionale
Gli operatori sanitari sono tra i lavoratori più a rischio di dermatite occupazionale. L'avvento della pandemia ha portato a due comportamenti virtuosi che però possono favore la comparsa del disturbo: l'utilizzo di guanti per periodi prolungati e il frequente lavaggio delle mani. Questo corso fornisce informazioni chiare e sintetiche sull'argomento.

Che cosa imparerai seguendo questo corso FAD ECM
Al termine del corso si avranno le informazioni necessarie per modificare i comportamenti che aumentano il rischio di dermatite nella pratica lavorativa quotidiana e le conoscenze per gestire nel modo migliore l'eventuale dermatite occupazionale.

A chi è dedicato questo corso FAD ECM
Questo corso FAD ECM è dedicato a tutti gli operatori sanitari perché tutti, indipendentemente dal loro ruolo o funzione, condividono i fattori di rischio comportamentali per la dermatite occupazionale.

Che cosa comprende il corso FAD ECM
Il corso FAD ECM comprende un agile dossier composto da tre casi di pratica quotidiana in cui tre operatori sanitari si ritrovano alle prese con una dermatite occupazionale.
All'interno di ogni caso vengono offerti approfondimenti che sintetizzano quanto noto in letteratura scientifica sull'argomento.
Ogni affermazione è sostenuta da un riferimento bibliografico, riportato al piede, per ampliare le proprie conoscenze.
Oltre al dossier è presente un questionario ECM randomizzato (con soglia di superamento al 75% delle risposte corrette) e un questionario di gradimento con possibilità anche di lasciare commenti in aperto sul corso FAD ECM.
Aperto a
Crediti ECM
2.00
Scadenza
31-12-2022
Prezzo
20.00 €
Obiettivo nazionale
Area obiettivi: Area degli obiettivi formativi tecnico-professionali
Obiettivo formativo: Sicurezza e igiene negli ambienti e nei luoghi di lavoro e patologie correlate. Radioprotezione.
Responsabile scientifico
Luigi Montanari
programma
La dermatite occupazionale negli operatori sanitari
Corso FAD Dermatite occupazionale negli operatori sanitari
Crediti ECM: 2.00
Prezzo di listino: 20.00 €
Sono presenti convenzioni a prezzi agevolati per gli aventi diritto
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

La dottoressa Trevisan, medico del lavoro presso un’azienda ospedaliera veneta, passa in rassegna le schede relative ai casi di dermatite occupazionale diagnosticati nel personale del nosocomio durante l’ultimo anno. È in attesa di ricevere la prima visita del pomeriggio, cioè Sandra, una giovanissima ferrista assunta da pochi mesi nel reparto di odontostomatologia. “Vediamo se trovo qualche dato interessante nella nostra casistica” mormora sottovoce, tuttavia non abbastanza da non essere udita dall’infermiera, che è giunta con qualche minuto di anticipo.
“Buongiorno, dottoressa, cosa sta cercando di bello?” saluta Sandra, vedendola così assorta con il naso tra le pagine della documentazione clinica.
“Buongiorno, Sandra, ben arrivata!” le risponde il medico. “Niente di speciale, cercavo di individuare le caratteristiche salienti della nostra piccola casistica di dermatite occupazionale, che comunque vanta ben un centinaio di casi, considerando medici, paramedici, e personale addetto ai servizi, tra cui lavanderia, manutenzione, cucina, eccetera”.
“Beh, non sono pochi!” commenta Sandra “anche se il nostro ospedale è bello grande! Comunque la mia visita credo giunga proprio a fagiolo… Indovini un po’ perché ho chiesto di vederla?” domanda l’infermiera mostrandole le mani, che sono molto arrossate, con numerose vescicole sul dorso.
“Ah però” esclama la dottoressa. “E le fanno male?”
“Più che altro mi danno un prurito a volte insopportabile”.
“Lo vedo, queste sono lesioni da grattamento” dice il medico competente, indicando alcune aree lineari più arrossate. “Sembra proprio una bella dermatite da contatto… facciamola rientrare subito nella casistica, ma soprattutto vediamo che cosa si può fare per lei”.
“Ma siamo sicuri, dottoressa, che non si tratta di un problema infettivo, visti i tempi? Io non sono mai stata allergica a niente ed è la prima volta che mi capita di avere le mani in questo stato!”.
“Francamente non mi sembra un quadro infettivo, ha tutte le caratteristiche di una dermatite da contatto, che come dimostrano anche i nostri dati è molto diffusa fra gli operatori sanitari”.
Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
Comunicazione
Cogito
ItOSS
Stili di vita
Centro Nazionale Trapianti
Nursing FAD
Ambiente e salute
Corsi FAD OMCeO Roma