La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

La telemedicina in epoca COVID-19: strumenti e applicazioni pratiche

Descrizione

Grazie a una partnership tra il provider nazionale ECM Zadig e l'Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri è stato possibile realizzare questo corso sulla telemedicina, il primo del genere in Italia, che mira a far conoscere i principi e le modalità di applicazione della telemedicina, partendo da quanto accaduto durante la pandemia e aprendo lo sguardo verso le applicazioni future. La telemedicina sarà sempre più diffusa e ogni operatore sanitario dovrà conoscerne l'utilizzo, i vantaggi e i limiti.

Il corso unisce la parte teorica, indispensabile considerata la gran confusione che c'è al momento anche in termini di definizione di telemedicina e delle sue applicazioni, alla parte operativa con esempi di utilizzo degli strumenti, raccomandazioni, prove di efficacia pubblicate in letteratura scientifica, consigli e riferimenti alla normativa vigente, compresi i delicati aspetti della privacy che devono essere conosciuti e applicati qualora si voglia praticare in maniera corretta la telemedicina.

 

 

Aperto a
medici chirurghi, infermieri, ostetriche/i, farmacisti, assistenti sanitari, biologi, chimici, dietisti, educatori professionali, fisici, fisioterapisti, igienisti dentali, infermieri pediatrici, logopedisti, odontoiatri, ortottisti/assistenti di oftalmologia, podologi, psicologi, tecnici audiometristi, tecnici audioprotesisti, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, tecnici della riabilitazione psichiatrica, tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici ortopedici, tecnici sanitari di radiologia medica, tecnici sanitari laboratorio biomedico, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, veterinari
Crediti
9.10
Scadenza
06-06-2022
Prezzo
44.99 €
Responsabile scientifico
Eugenio Santoro
programma
Telemedicina
Prezzo di listino: 44.99 €
Sono presenti convenzioni a prezzi agevolati per gli aventi diritto
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

Gianni ha 68 anni. È obeso, soffre di diabete di tipo 2, e ha problemi cardiovascolari. A causa della pandemia non esce praticamente di casa, a parte per fare la spesa e le commissioni più urgenti Gianni passa il resto del tempo nel suo appartamento. È vedovo, il SARS-CoV-2 si è portato via la moglie, Anita, anche lei era diabetica e obesa: quando il virus l’ha presa, non c’è stato scampo. Anita era una donna energica, nonostante le patologie che la affliggevano e aiutava Gianni, gli faceva da caregiver, soprattutto quando doveva andare dal dottore, capire quale pillola assumere e come seguire nel modo giusto la terapia: un ginepraio di prescrizioni, visite e pillole per il quale solo Anita poteva salvarlo. Non avevano avuto figli, ma fino a che Anita era rimasta al suo fianco, Gianni non aveva mai sentito vuoti da colmare con altri affetti. Anita era la mente della coppia. Era quella che sapeva “smanettare” su internet per fare acquisti, prenotare viaggi. Gli aveva fatto scoprire il mondo di Facebook, un social che lui all’inizio detestava con tutto se stesso, ma che poi, durante la pandemia e soprattutto dopo la morte della moglie, lo ha aiutato a colmare quel vuoto improvviso. Morta Anita Gianni si è ritrovato solo, in tutti i sensi.
Convinto da un amico ha deciso comunque di chiamare il diabetologo per un controllo della sua salute visto che dalla morte della moglie l’ha trascurata, non badando più a terapie e quant’altro. È così che finalmente esce di casa per recarsi in ambulatorio.
“Signor Gianni, ha messo su peso” gli dice il medico a una prima occhiata e la bilancia non lo smentisce: 10 chili dal controllo di un anno prima!
“Ha ragione, non so che farci, è che senza Anita tutto ha perso senso”.
“La capisco, ma anche i valori della glicemia sono sempre troppo alti” dice il medico scorrendo le misurazioni che si sono fatte rade negli ultimi tempi. “Bisogna che sia più ligio con la terapia e più attento a non prendere peso”.
“Lo immagino ma come faccio senza Anita che mi controllava e seguiva per tutte queste cose?”
“Vedrà che ce la farà, non sono poi così complesse, basta metterci un poco di impegno e poi sappia che io la terrò sotto controllo anche se non verrà a trovarmi”.
“In che senso?”
“Dobbiamo sentirci più spesso”.
“D’accordo, mi chiami quando vuole, o devo chiamarla io al telefono?”
“Telefono? Il telefono non basta, faremo delle... televisite”.
Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
Novel learning
GENET
EPIFAD
CliniFAD
Comunicazione