La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Genetica in oftalmologia: un approccio multidisciplinare

Descrizione

Genet è una rete di medici genetisti che propone una nuova sinergia tra le specialità cliniche, la genetica medica e di laboratorio
La presenza sempre più massiccia e trasversale della genetica medica e di laboratorio nella quotidianità ambulatoriale dei diversi specialisti impone un cambio di paradigma nell’affrontare i percorsi di diagnosi genetica dei propri pazienti.
Vi è la necessità di conoscere e governare le nuove tecnologie di indagine del genoma (NGS), conoscere a fondo le potenzialità diagnostiche d i limiti per le forme rare e meno rare, l’estensione delle indagini alla famiglia, l’impostazione di follow-up mirati.
Questi obiettivi si possono raggiungere solo se si realizza una maggiore collaborazione tra lo specialista di branca, lo specialista in genetica medica e gli specialisti di laboratorio, che è garanzia della appropriatezza del interno percorso.
Tra gli obiettivi del network c'è la formazione specialistica e multidisciplinare sulla genetica. Questo è il primo corso FAD di Genet, dedicato alle patologie oculari su base genetica.

Aperto a
medici chirurghi
Crediti
10.00
Scadenza
01-07-2021
Prezzo
45.01 €
Prezzo di listino: 45.01 €
Prezzo minimo di convenzione: 30.00 €
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

La giornata era stata lunga e non era ancora finita. Quanto mai, nonostante fosse già piena di appuntamenti, Elena aveva risposto alla telefonata di due giorni prima del collega e amico d’infanzia Giorgio, anche lui oculista.
“Ciao Elena”, aveva esordito Giorgio. “Avrei bisogno di un tuo parere con una certa urgenza. Ho un caso di un bambino di poche settimane e come immagini i genitori sono molto in ansia e cercano risposte. Me lo ha mandato il loro pediatra e il mio sospetto è di coloboma/aniridia. Per indagare più approfonditamente c’è bisogno di chi, come te, è specializzato in oculistica pediatrica”.
Come dire di no? Elena aveva guardato l’agenda e aggiunto una visita in fondo a quel pomeriggio già al completo.
“Buonasera, prego accomodatevi. Che meraviglia, come si chiama?”, dice accogliendo con un sorriso la mamma e il papà entrati con il piccolo in carrozzina.
“Si chiama Andrea, e proprio oggi compie 6 settimane”, le risponde la giovane mamma, tradendo da subito preoccupazione con la voce.
Mentre cerca di metterli a loro agio, Elena inizia con dolcezza a porre domande ai due giovani genitori, approfittando del sonno di Andrea. Prima di svegliarlo e visitarlo, ha bisogno di raccogliere dati sulla storia del piccolo per iniziare a farsi un quadro più preciso dato il dubbio diagnostico del collega che glielo aveva inviato in consulenza e orientarsi nella possibilità di una malattia causata da un’anomalia genetica.

Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
FOFI
Novel learning
GENET