La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Sigarette elettroniche e salute

52 voti
Descrizione

C'è una vera e propria epidemia di sigarette elettroniche, specie tra i giovani. Dati statunitensi indicano in un solo anno (dal 2018 al 2019) il raddoppio degli utilizzatori nelle fasce d'età meno protette, dati italiani parlano di oltre 900.000 utilizzatori di qualunque età.

Questa diffusione a macchia d'olio impone di avere informazioni più precise e attendibili sugli eventuali danni alla salute delle sigarette elettroniche. In letteratura scientifica sono stati pubblicati i primi lavori che dimostrano i problemi di sicurezza. A questi si aggiunge il rischio che i giovani svapatori (l'uso della sigaretta elettronica è detto "svapare" e non "fumare") passino più facilmente poi al fumo di sigaretta tradizionale. Ancora, quali sono i rischi del fumo passivo delle sigarette elettroniche? E infine è vero che le sigarette elettroniche potrebbero essere utili per smettere di fumare?

Questo corso di formazione, il primo in assoluto del suo genere, vuole spiegare che cosa sono le sigarette elettroniche, come sono costituite, quali rischi comportano per la salute, fornendo agli operatori sanitari gli elementi adeguati per poter dare consigli appropriati ed evidence-based a chi le utilizza.

Aperto a
medici chirurghi, infermieri, ostetriche/i, farmacisti, assistenti sanitari, biologi, chimici, dietisti, educatori professionali, fisici, fisioterapisti, igienisti dentali, infermieri pediatrici, logopedisti, odontoiatri, ortottisti/assistenti di oftalmologia, podologi, psicologi, tecnici audiometristi, tecnici audioprotesisti, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, tecnici della riabilitazione psichiatrica, tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici ortopedici, tecnici sanitari di radiologia medica, tecnici sanitari laboratorio biomedico, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, veterinari
Crediti
5.00
Scadenza
31-12-2020
Prezzo
30.00 €
Prezzo di listino: 30.00 €
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

“Il prof ci farà penare per raggiungere un numero inverosimile di crediti, utile per convalidare, poi, solo l’esame di tedesco, ne sono certa” Emma è in procinto di partire per la Germania con il programma Erasmus e, in fase preparatoria, è timorosa per il periodo impegnativo di studio che l’attenderà presso la Humboldt Universität di Berlino. Guarda il suo libretto universitario come se fosse un piano dei conti. La sua futura compagna di viaggio, Caterina, detta Nina, col pensiero è invece già “in volo”, intenta a compilare tutt’altro tipo di inventario: tra indumenti e “beni di prima necessità” non mancano scorta di accendini e affezionatissime bionde. Caterina fuma una decina di sigarette al giorno, tutte concentrate nelle ore di studio all’università: a casa meglio evitare per non contrariare troppo il papà, medico allergologo, amorevole, ma spesso intransigente.
Stamane devono seguire l’ultima lezione in Itali, quella del professor Corrado, 47 anni, germanista accreditato e studioso appassionato cui è stata assegnata l’aula Silvio Pellico, da poco ristrutturata e, il cui ingresso, per volere del rettore, convinto antitabagista, non è stato dotato di pensilina: ciò impedisce, soprattutto durante le giornate di pioggia, che studenti e docenti fumatori si accalchino a ridosso delle porte, esalando fumi e vapori.
Stamane è proprio una di quelle mattinate uggiose, Corrado si accinge al suo rito pre-corso: una sigaretta, già ben ferma tra le labbra. Caterina è lì accanto, presa da accendino, sigaretta e smartphone, non ha notato la presenza del prof e, cominciato a fumare, è intenta a scambiare messaggi con Emma, ancora una volta in ritardo. “Oh, professore! Non l’avevo vista. Come sta? Visto che brutto tempo!?” cerca qualcosa di intelligente da dire, ma il lavorio dei suoi pensieri non fa altro che aggiungere imbarazzante silenzio alle ovvietà precedenti. Intanto, l’acquerugiola innocua di pochi minuti prima si è tramutata in un’insistente pioggia e l’assenza di tettoia induce il professore a proporle di correre al riparo, sotto un albero poco distante. In imbarazzo, Caterina consuma la sua sigaretta con pochi tiri. “Non le farà male fumare con questa foga?” osserva il professore, che continua “io, in verità, sarei l’ultima persona a poter elargire consigli sulla faccenda. Da un paio di settimane però ho deciso di darmi una regolata e ho cominciato diminuendo la quantità di nicotina. Ho comprato una sigaretta elettronica e ci sto facendo amicizia. Già acquistarla non è stato facile perché l’offerta è molto varia, ma alla fine ho optato per un dispositivo che mi dà la possibilità di controllare il riscaldamento, decidendone la temperatura e, di conseguenza, la quantità di nicotina”.

Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
FOFI