La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Il paziente con tubercolosi: dal riconoscimento alla gestione

Descrizione

I dati epidemiologici più recenti indicano che l’incidenza della TBC è globalmente in calo, sebbene la diminuzione non sia tale da raggiungere gli obiettivi fissati dalla Strategia End TBC dell’OMS volta a eliminare la malattia.

Nel 2017 in Italia sono stati notificati 3.944 casi di TBC, corrispondenti a un’incidenza di 6,5/100.000 abitanti, in leggero calo rispetto agli ultimi 10 anni. Dal 2012 al 2016 in Italia il tasso di notifica della TBC è diminuito in media dell’1,8% all’anno.
La tubercolosi continua comunque a rappresentare un fardello notevole sia per numero di casi sia di mortalità
Il corso risponde a molte domande sulla tubercolosi, fornendo risposte di immediata applicabilità clinica su:

  • Qual è la situazione attuale della TBC in Italia?
  • Come si trasmette la tubercolosi?
  • Quali sono le manifestazioni cliniche?
  • Quali sono i test di screening e diagnostici?
  • Come gestire la TBC attiva? E quella latente?
  • Sono previsti interventi di sanità pubblica?
Aperto a
medici chirurghi, infermieri, ostetriche/i, farmacisti, assistenti sanitari, biologi, chimici, dietisti, educatori professionali, fisici, fisioterapisti, igienisti dentali, infermieri pediatrici, logopedisti, odontoiatri, ortottisti/assistenti di oftalmologia, podologi, psicologi, tecnici audiometristi, tecnici audioprotesisti, tecnici della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, tecnici della riabilitazione psichiatrica, tecnici di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, tecnici di neurofisiopatologia, tecnici ortopedici, tecnici sanitari di radiologia medica, tecnici sanitari laboratorio biomedico, terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, terapisti occupazionali, veterinari
Crediti
5.00
Scadenza
31-12-2020
Prezzo
30.00 €
Prezzo di listino: 30.00 €
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

“Buongiorno, dottore”.

“Buongiorno, signor Matteo” risponde il dottor Pietro al barista.

“Il solito?”

“No, niente cappuccino, oggi sono di fretta, solo un caffè. Ma i cornetti, due come sempre”.

“Il secondo nel sacchetto?”

“Come sempre!”

“Troppo buono lei, dottore” esclama Giorgia, la moglie di Matteo, quando il medico si avvicina alla cassa per pagare.

Pietro esce e si dirige verso l’ingresso dell’ospedale, cercando con lo sguardo Youssu, una sua vecchia conoscenza. Youssu, ventiseienne, nato in Congo, ma da 3 anni in Italia, è uno dei ragazzi di colore che ogni mattina si improvvisa posteggiatore davanti all’ospedale in cui il medico lavora. Anche se il pagamento della sosta è già regolamentato dai parcometri, Pietro lo compensa abitualmente con qualche spicciolo e un cornetto.

Youssu si avvicina con un sorriso timido e riconoscente.

“Come va?” gli chiede il medico.

“Tanto freddo”.

“Mah, oggi si sente già un po’ aria di primavera, non trovi?”

Il giovane non risponde per non contraddire il suo interlocutore e solleva il bavero del cappotto.

“Domani ti trovo qui come sempre? Chiedo a mia moglie se a casa abbiamo un giaccone per te. Ti starà un po’ corto visto la tua statura, ma sei magro”. 

Questa volta Youssu risponde: “Grazie, sono sempre...” le sue parole sono interrotte da violenti colpi di tosse.

“E questa tosse da quando ce l’hai?” domanda il medico.

Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
FOFI