La piattaforma indipendente

per la tua formazione continua

Accedi
Registrati

Il parto dopo pregresso cesareo

Descrizione
Negli ultimi venti anni la frequenza del parto cesareo è molto aumentata in Italia: si è passati dall’11,2% sul totale dei parti nel 1980 al 34,2% nel 2015. Tale dato è preoccupante soprattutto se si considera che secondo l'OMS le nascite con taglio cesareo non dovrebbero superare il 10-15%. Le donne con pregresso taglio cesareo contribuiscono ampiamente all'aumento dell'incidenza dei tagli cesarei.
Per ridurre il tasso dei cesarei occorre quindi saper valutare rischi e benefici di un travaglio di prova e del parto per via vaginale dopo un precedente cesareo.
  • Quali sono le indicazioni?
  • Quali sono i rischi?
  • Quali i benefici?
  • Che cosa occorre dire alla donna e quando bisogna iniziare a parlarle delle possibilità di nascita per via vaginale?
  • Quale counselling bisogna adottare per una scelta consapevole?
Il corso fornisce le risposte evidence based a queste e altre domande.
Aperto a
medici chirurghi, ostetriche/i
Crediti
5.00
Scadenza
31-12-2020
Prezzo
40.00 €
Prezzo di listino: 40.00 €
Prezzo minimo di convenzione: Gratis €
Accedi o Registrati per accedere al corso

Cimentati con un caso del corso

“Buongiorno, come va?” chiede l’ostetrica facendo entrare in ambulatorio Giada 39 anni quartigravida para 1 (G4 P1). “Bene anche se mi stanco molto facilmente, per fortuna è venuta a trovarci mia mamma da Genova e si ferma per qualche settimana, così ho un po’ di aiuto”. “Non faccio fatica a credere che si senta stanca, tre figli non sono uno scherzo, poi il lavoro e la gravidanza. Se non fosse stanca penserei che è wonderwoman” scherza l’ostetrica. “Si accomodi e mi ricordi per favore la data dell’ultima mestruazione”. “Il 15 aprile”. “Allora siamo alla settimana 24+2” dice l’ostetrica consultando il regolo ostetrico. “A parte la stanchezza, per il resto come si sente? Tiene sotto controllo la pressione?”. “Io mi sento bene e sì a volte la mattina mi fermo in farmacia per misurare la pressione, il farmacista ha sempre detto che è nella norma. Comunque le ho portato le ultime rilevazioni”. “La pressione va bene e lei ha un ottimo aspetto, direi che a questo punto possiamo dare un’occhiata alla piccola”.
Tutto quanto è nella norma.
“Senta io però avrei una domanda, forse è un po’ troppo presto ma continuo a pensarci così vorrei parlarne” chiede Giada con tono pensieroso. “Certo mi dica”. “Come sa io ho già tre figli ma sono riuscita a partorire solo il primo, per la seconda e il terzo invece ho dovuto fare il cesareo. Penso proprio che sarà l’ultima volta che divento mamma, mi piacerebbe molto partorire naturalmente la piccola Cecilia. Secondo lei è possibile o devo togliermi dalla testa questo pensiero?”.

Accedi o Registrati per accedere al corso

Non hai trovato le informazioni o il corso che stavi cercando?

Vuoi organizzare corsi per gli iscritti alla tua azienda sanitaria, al tuo ospedale, al tuo ordine professionale, alla tua regione? Ci sono corsi che vorresti offrire in convenzione ai tuoi iscritti? Qualunque sia la tua esigenza SAEPE la può soddisfare

Programmi

SEDLex
FaViFaD
MeLaFlash
FADO
Instant Learning
SMARTFAD
FOFI
Novel learning
GENET
UPMC Academy
EPIFAD